banner
banner

SULMONA – L’impresa S. Antonio Srl consegna le chiavi dell’ex convento alla Dirigenza scolastica del Polo Fermi. Un passaggio formale, che suggella l’intera procedura di acquisizione dell’immobile, che si è svolto questa mattina alla presenza del sindaco della città, Gianfranco Di Piero e della consigliera provinciale, Antonella La Gatta. Il riavvicinamento dei ragionieri e geometri in città segna una tappa storica, attesa da otto lunghissimi anni, anche se non risolutiva per via della gara in stallo per la sede storica di via D’Andrea. Tuttavia il ritorno in città è un segnale incoraggiante per gli addetti ai lavori. Sono circa venti le aule allestite nell’ex convento, al termine delle operazioni di trasloco avviate nei giorni scorsi per un totale di 124 studenti. Si spera, con il rientro in città, di rialzare i numeri. Il contratto ha una durata biennale, eventualmente rinnovabile. Si spera che, dovendo sostenere i costi dell’affitto, la Provincia proceda nel ritiro degli atti per avviare gli interventi nella sede naturale. Da lunedì, intanto, si parte a S. Antonio. Stop alle spole. Dopo otto anni

Lascia un commento