banner
banner

Crollano i contagi sul territorio peligno-sangrino. Nonostante i grandi eventi del weekend, i cui effetti devono ancora manifestarsi sulla curva, il virus continua a perdere quota sul territorio. Sono 55 le positività emerse dal referto odierno, comprese le 7 reinfezioni annotate. Sulmona continua ad indossare la maglia nera del contagio con 21 casi. Seguita da Pratola che ne mette a referto 9.  Complessivamente i contagi sono così distribuiti: Sulmona 21, Pratola Peligna 9, 3 Castel Di Sangro, 3 Pacentro, 3 Introdacqua, 2 Pescasseroli, 2 Castel Di Sangro, 2 Roccaraso, 1 Alfedena, 1 Villetta Barrea,  1 Roccacasale, Castel Di Ieri 1, Scanno 1, Castelvecchio Subequo 1, Pettorano sul Gizio 1,  Scontrone 1, Corfinio 1. Il contagio mantiene il suo carattere comprensoriale, toccando anche le località di villeggiatura. Ma rispetto agli inizi dell’estate, la pressione si è notevolmente abbassata. Basti pensare che lo scorso martedì, a quest’ora, erano state annotate 95 positività sui registri Asl. Per cui il calo appare evidente anche se per esprimersi sull’incidenza dell’ondata estiva si dovranno attendere i prossimi eventi in calendario, tra cui la notte bianca pratolana. Complessivamente sono 1568 gli attuali positivi sul territorio a fronte di nove degenti di cui otto in area medica e uno in rianimazione. Per le negativizzazioni si dovranno attendere ancora un paio di giorni vista la carenza di personale che fa capo alla struttura di prevenzione aquilana.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com