banner
banner
banner

SULMONA – “Ancora una volta l’ansia da prestazione dei nostri competitori ha fatto sì che venissero divulgate informazioni false tendenti a screditare il nostro candidato sindaco ed i candidati della nostra coalizione”. Pronta la replica al centrodestra da parte di Sulmona Protagonista che accusa Masci di disinformazione sulla trasparenza elettorale. “Abbiamo, infatti, provveduto, alla pubblicazione dei curricula e dei certificati penali di tutti i candidati nei termini e nelle modalità stabilite dall’art. 1, commi 14 e 15 della Legge 9 gennaio 2019, n.3.  Abbiamo anche provveduto a trasmettere i relativi link al Comune di Sulmona, con il fine di essere inseriti nell’apposita sezione dedicata alla Trasparenza.  Non crediamo che queste azioni di disinformazione da parte di altri candidati possano rappresentare una modalità corretta di svolgimento della campagna elettorale.
Consigliamo al candidato sindaco di centrodestra, professionista tra i più bravi d’Italia, di preoccuparsi di fare una campagna elettorale proponendo alla città programmi originali e non copiati da altri candidati di altri Comuni in Italia”- conclude la coalizione. Il riferimento è all’intervento che il candidato sindaco, Elisabetta Bianchi, ha rilasciato alla nostra emittente. (a.d’.a.)

banner

Lascia un commento