banner
banner

SULMONA – Ancora atti vandalici nel Parco Daolio di Sulmona. Questa volta è stata presa di mira la libreria posta all’interno del polmone verde. Si tratta del book crossing, a cura della Lupieditore del sulmonese Jacopo Lupi. Iniziativa accolta subito con entusiasmo ed abbondante disponibilità di libri. Dalla notte scorsa della libreria, allestita con libri donati da cittadini per essere messi a disposizione gratuita degli altri, non resta quasi nulla. I soliti ignoti hanno strappato libri, riducendo gran parte dei volumi a mucchi di carta. “Si tratta di minorenni, figli di persone per bene, che non hanno avuto cura di quell’angolo di scambio culturale”- commentano gli assidui frequentatori del Parco. Nonostante gli sforzi costanti dei volontari, in questi ultimi il polmone verde giorni è tornato ricettacolo di rifiuti di ogni genere. (a.d’.a.)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com