banner
banner

PRATOLA PELIGNA – L’effetto dello sciopero senza clamore diventa palpabile sul sito istituzionale della Provincia dell’Aquila. Con determina dirigenziale del settore edilizia scolastica, firmata da Alessia Fagnani, è stata infatti rilasciata la certificazione di fine lavori e regolare esecuzione degli interventi svolti nei laboratori dell’Iti di Pratola Peligna. Un passaggio burocratico ma necessario per consentire alla popolazione scolastica di usufruire degli spazi ristrutturati e rimessi a nuovo. Gli uffici della Provincia hanno preso in carico le ultime documentazioni in data 5 ottobre per procedere nel giro di 24 ore alla determina di presa d’atto. La certificazione ha permesso quindi alla preside del Polo Fermi, Luigina D’Amico, di diramare una circolare attraverso la quale si dispone la riapertura dei laboratori. La scorsa settimana gli studenti di meccanica avevano scioperato fuori i cancelli dell’istituto non per creare allarme o clamore ma, come detto, per lanciare un segnale alle istituzioni e agli addetti ai lavori al fine di sbloccare la “coda” burocratica

banner

Lascia un commento