banner
banner

SULMONA – Inviati da quattro regioni, tra cui l’Abruzzo i Vigili del Fuoco per la frana a Ischia. Dopo il nubifragio che ha colpito Ischia e la frana che ha inondato il Comune di Casamicciola i vigili del fuoco sono impegnati sull’isola in soccorso alla popolazione, nella ricerca dei dispersi e nelle operazioni di rimozione del fango dalle strade di collegamento. Sono state inviate squadre in rinforzo da Lazio, Abruzzo, Puglia e Molise. In Abruzzo le squadre sono partite dalla provincia dell’Aquila e di Pescara. Presenti anche alcune unità in servizio nella caserma di Sulmona. “La situazione è ancora complicata, soprattutto nella parte superiore. Uno scenario drammatico”- racconta un vigile del fuoco sulmonese.
C’è, inoltre, una squadra Usar, specializzata nella ricerca di persone sotto le macerie, o disperse in situazioni avverse come quella di Ischia, di sei unità inviate ad Ischia questa notte alle quattro da Avellino. In queste ore la priorità a Casamicciola è fare presto. Presto per mantenere accesa la speranza di poter salvare i quattro dispersi che ancora mancano all’appello dopo il ritrovamento di 8 vittime.

banner

Lascia un commento