banner
metanodotto

L’ultima chiamata è per il prossimo lunedì quando la Presidenza del Consiglio dei Ministri darà probabilmente il via libera definitivo per la realizzazione del gasdotto Snam. Ma la lotta andrà avanti fino alla fine annunciano i comitati ambientalisti. “Noi non alziamo bandiera bianca. Continueremo a lottare con tutti i mezzi a nostra disposizione, sul piano legale e su quello sociale e popolare – avvertono i No Hub -. Autorizzare un’opera non significa che si farà comunque. Proprio da noi ne abbiamo un esempio: da oltre 20 anni la Snam ha l’autorizzazione per il raddoppio del metanodotto Sulmona – Oricola, ma i lavori non sono mai cominciati. I cittadini, però, non possono essere lasciati soli da quei rappresentanti istituzionali ai quali hanno dato voto e fiducia: salvo poche lodevoli eccezioni, la politica è distante dalle persone ed è ora che esca dal letargo, dall’ambiguità  e dalla supponenza in cui è sprofondata, se davvero ha a cuore le sorti del nostro territorio e delle future generazioni”.     

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close