banner
banner
banner

L’AQUILA – Oggi 17 settembre si celebra la seconda  “Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”,promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per esortare tutte le amministrazioni pubbliche a sostenere “l’attenzione e l’informazione sul tema della sicurezza delle cure e della persona assistita”.
Aderendo a un invito dell’Asl 1, il Comune dell’Aquila ha illuminato di arancione la Fontana luminosa a partire dalla mezzanotte di ieri e per tutta oggi, in occasione della Giornata nazionale per la Sicurezza delle cure e delle persone assistite. Si tratta di un’iniziativa che rientra nell’ambito della giornata mondiale della sicurezza dei pazienti promossa annualmente dall’Organizzazione mondiale della sanità.
Per veicolare l’attenzione su questo tema, il Ministero della Salute insieme alla Commissione Salute , l’Istituto superiore di sanità la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali ha organizzato oggi 17 settembre un evento, presso l’Auditorium “Cosimo Piccinno”, dalle ore 10.30 alle 13.30 che sarà trasmesso in diretta video su www.salute.gov.it e sui canali Facebook e YouTube del ministero.
Gaetano Trigilio

banner

Lascia un commento