banner
banner

SULMONA – Fine settimana con brusco rialzo sulla curva epidemiologica. Il periodo del post ferragosto sembra presentare il conto al territorio peligno-sangrino che torna a far registrare una crescita esponenziale del contagio. Sono 56 le positività confluite nel bollettino quotidiano, comprese 4 reinfezioni, distribuite sui vari centri del comprensorio. Sulmona, unico comune in doppia cifra, indossa la maglia nera del contagio, mettendo a referto 20 casi. Segue il borgo lacustre di Scanno, con 8 positività. Qui il virus sembra trascorrere le “ferie” di fine estate. Le odierne rilevazioni sono così distribuite: Sulmona 20, Scanno 8, Raiano 4, Pacentro 4, Villetta Barrea 3, Pratola Peligna 3, Bugnara 3, Pettorano sul Gizio 2, Barrea 2 Villalago 1, Secinaro 1, Roccaraso 1, Pescasseroli 1 Molina Aterno 1, Civitella Alfedena 1, Castel di Sangro 1. La scorsa settimana si annotavano 32 casi sui registri Asl mentre lo scorso 20 agosto, ovvero due settimane fa, si registravamo 33 contagi. Per cui appare evidente il nuovo trend in salita, in linea con le previsioni degli addetti ai lavori. Allerta ancora alta per le strutture sensibili del territorio. Il virus del post emergenza torna a “scavalcare” le sbarre del carcere di massima sicurezza di Sulmona dove si conta una nuova positività tra i detenuti. Complessivamente sono 1286 gli attuali positivi sul territorio, a fronte di sette degenti di cui uno in terapia intensiva, aspettando le nuove guarigioni.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com