banner
banner

SULMONA – Tanta paura questa mattina, intorno alle dieci, al primo piano di un’abitazione di via Larga, traversa di corso Ovidio in pieno centro storico, dove è divampato un incendio in abitazione. Dalle prime informazioni raccolte sembrerebbe che si sia trattato di un corto circuito, partito probabilmente dall’asciugacapelli. Una sfiammata a catena che ha generato la vistosa colonna di fumo, notata questa mattina sul cielo di Sulmona. Immediato l’intervento sul posto dei Vigili del Fuoco di Sulmona che hanno gestito e domato le fiamme per la messa in sicurezza. Mezzi e uomini sono entrati dal retro dell’appartamento, in vico San Leonardo. Necessario l’intervento sul posto dell’ambulanza del 118 che ha trasportato in ospedale l’anziana inquilina dell’abitazione, messa in salvo dai pompieri. Le sue condizioni fortunatamente non risultano preoccupanti, nonostante qualche lieve ustione. Per ragioni di incolumità sono state temporaneamente evacuate le famiglie della palazzina, il tempo necessario di ripristinare le condizioni di sicurezza. Sul posto è intervenuta anche la volante della Polizia per i rilievi di rito. Vanno avanti le verifiche sui cinque appartamenti della palazzina. Possibile interdizione per la casa dove si è verificato il rogo e per l’immobile situato al piano superiore

Lascia un commento