banner
banner

Questa mattina il gruppo consiliare Pd Pratola Peligna ha presentato una interrogazione sulla complessa e strana vicenda ITI “Leonardo Da Vinci”. Considerata la questione sicurezza delle scuole, degli alunni e di tutti i lavoratori coinvolti; Considerata l’importanza per Pratola di garantire la presenza dell’Iti nel proprio territorio comunale, essendo una delle prime due scuole del comprensorio per numero di iscritti annuali, con ben 103 iscritti quest’anno; Considerata l’importanza di garantire la fruibilità dei laboratori della scuola; Considerato l’interesse pubblico della vicenda, macchiata da un alone di mistero, segretezza e rimpallo delle responsabilità che non si addicono a questioni pubbliche e per cui va data piena trasparenza;
il gruppo Pd chiede al Sindaco e alla Giunta
di attivarsi, sin da subito, per il reperimento e la condivisione con i Gruppi di Opposizione dello studio di vulnerabilità sismica del febbraio 2021 commissionato dalla Provincia; di richiederne altresì uno nuovo da effettuare al più presto che coinvolga anche gli altri Istituti del comprensorio; di inserire nel prossimo Consiglio Comunale un punto all’ ordine del giorno sulla vicenda in questione; di conoscere le misure che il Comune intende adottare nella grave ipotesi in cui si ritenesse necessario lo sgombero della struttura adoperandosi tuttavia sin da subito per scongiurare l’ipotesi di trasferimento del nostro istituto tecnico, garantendo la sicurezza di alunni e lavoratori del mondo della scuola.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com