banner
banner

Il gruppo alpini di L’Aquila ‘Michele Jacobucci’ ha regalato al reparto dialisi dell’ospedale dell’Aquila 16 televisori di ultima generazione. Erano presenti, alla consegna, per il gruppo alpini, Antonio Alfieri, Gianfranco De Simone, Carlo Aternini insieme a Salvatore Lombardi, amico degli alpini.

Una donazione che, oltre a ribadire lo spirito di altruismo che anima da sempre le penne nere, si traduce in un beneficio per i pazienti in cura al reparto e si inquadra nel processo di umanizzazione della sanità che tende ad alzare la qualità della vita degli assistiti.

I 16 televisori sono stati già montati dagli stessi alpini all’interno delle stanze in cui si svolgono le lunghe sedute di dialisi per i pazienti che soffrono di insufficienza renale. Grazie all’intrattenimento tv, chi si sottopone al trattamento dialitico potrà alleggerire il peso delle sedute che durano ore e che devono essere ripetute più volte a settimana.

Altri 3 televisori sono stati donati alla Dialisi da alcuni residenti di Barisciano, amici di un paziente deceduto. Gesti di liberalità che contribuiscono a migliorare i livelli dell’assistenza e che sono di riconoscenza e supporto al lavoro degli stessi operatori sanitari.

banner

Lascia un commento