banner
banner

SULMONA – I mezzi spargisale hanno effettuato un ulteriore passaggio sul territorio comunale in vista delle gelate notturne e della rimessa a regime della viabilità cittadina. Domani torneranno in funzione i varchi ztl in centro storico mentre la centralissima piazza Garibaldi, che oltre al freddo deve fare i conti pure con la crisi, tornerà ad ospitare gli ambulanti per il tradizionale mercato del mercoledì. Un ritorno alla normalità non proprio liscio visto le cadute libere sul ghiaccio che si sono verificate soprattutto in mattinata nei pressi delle scuole, della zona pedonale dell’ospedale e sulla circonvallazione. Non a caso le proteste dell’ultimo minuto fioccano da via Verdi, traversa della circonvallazione orientale e di Porta Napoli, che sembra appartenere ad un altro alveo geografico. Nessun mezzo si è visto nelle ultime 72 ore tant’è che gli esercenti della zona hanno provveduto allo spargimento del sale fai da te pur di contenere le cadute sul ghiaccio che da questa mattina hanno agitato il quartiere. Eppure si tratta di un’arteria assai frequentata in tempo di campagna elettorali. Ai residenti non resta che appellarsi alla natura, tenendo che in quella zona è collocato anche l’asilo Regina Margherita, struttura sensibile al pari degli altri edifici scolastici della zona.

banner

Lascia un commento