banner
banner

PRATOLA PELIGNA – Luca Zavarella, originario di Pratola Peligna, è stato insignito del riconoscimento di Microsoft MVP (Most Valued Professional) per la categoria Artificial Intelligence. Un titolo che in Italia appartiene solo a tre persone e che nel mondo riconosce i leader che condividono la loro expertise tecnica e le loro conoscenze con le community e con Microsoft. Con poco più di duemila persone nominate nel mondo, gli MVP Microsoft rappresentano un gruppo particolarmente selettivo di esperti che hanno in comune la passione per la tecnologia e una reale volontà di aiutare chi si avvicina per la prima volta alle tecnologie Microsoft. Un riconoscimento di livello che, ancora una volta, mette in risalto le eccellenze del territorio. (a.d’.a.)

Lascia un commento