banner
banner
banner

BUGNARA – Sarà eseguita molto probabilmente per il prossimo venerdì 16 dicembre l’autopsia sul corpo senza vita del sindaco di Bugnara, Giuseppe Lo Stracco, deceduto lo scorso 3 dicembre nella clinica San Raffaele di Milano dove era ricoverato in gravi condizioni in seguito ad un intervento subito all’aorta e ad una grave infezione contratta probabilmente in sala operatoria. A distanza di circa due settimane dal decesso il magistrato della Procura di Milano, che ha aperto un fascicolo con ipotesi di reato di omicidio colposo, ha conferito l’incarico per lo svolgimento dell’esame autoptico, che potrebbe essere svolto venerdì, dopo aver ordinato l’acquisizione delle cartelle cliniche. L’attesa è stata dovuta alla carenza di spazi per eseguire le operazioni peritali. Nel frattempo Bugnara resta in lutto e abbraccerà il suo sindaco con la camera ardente che sarà allestita nell’Aula Consiliare probabilmente nel fine settimana prima dell’ultimo saluto.

banner

Lascia un commento