banner
banner
banner

SULMONA – L’associazione culturale Giostra Cavalleresca di Sulmona ricorre alla formazione in materia di gestione dell’antincendio e dell’emergenza per poter tenere sotto controllo tutte le manifestazioni estive, a cominciare dal torneo rinascimentale del 29 e 30 luglio. I volontari si sono formati nei giorni scorsi sull’adeguamento alle nuove normative alle sicurezza. “Un doveroso e sentito ringraziamento alla Giunta comunale che ci ha agevolato nel raggiungimento di questo importante obbiettivo ma soprattutto al Dr. Tonio Di Nisio ed ai suoi collaboratori che si sono messi a completa disposizione e hanno formato il personale competente- ha esordito il Commissario reggente dell’associazione Maurizio Antonini. Nell’incontro di addestramento con i volontari della Giostra sono intervenuti anche Ezio Dante, Sandro Di Paolo e lo studio AssoProgetti per la redazione del piano di emergenza in tempi di record. Anche quest’anno sarà una Giostra sicura. Questa sera si entra nel vivo con il Bando di Sfida dei Capitani che si svolgerà alle 21.30 nello scenario del Palazzo dell’Annunziata.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento