banner
banner

POPOLI – Questa mattina non rispondeva né al telefono e né al citofono di casa. Sono stati amici e vicini a dare l’allarme alla forze dell’ordine. Un 60 enne di Popoli, Arcangelo Forcucci, è stato ritrovato morto nella sua abitazione in via Garibaldi. Che l’uomo stamane non dava segni di vita è parso subito strano alle persone più vicine. Sono stati i carabinieri della stazione di Popoli, coordinati dal capitano Antonio Di Cristofaro, unitamente ai sanitari del 118, ad entrare nella casa del 60 enne. L’uomo è stato trovato esamine sul letto. Il medico ha accertato il decesso che sarebbe avvenuto per cause naturali, probabilmente per edema polmonare che avrebbe provocato un infarto fulminante. La salma a quel punto è stata restituita ai familiari per la celebrazione delle esequie. La notizia in pochi minuti ha fatto il giro della città, dal momento che Forcucci era molto conosciuto a Popoli. Ultimamente lavorava presso il bar del nosocomio ma in precedenza gestiva un noto locale e da sempre è stato considerato un punto di riferimento da intere generazioni. L’episodio ha lasciato un’intera comunità in lacrime.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com