banner
banner
banner

RAIANO – Anno nuovo opere nuove. Al termine delle festività natalizie il comune di Raiano si appresta a inaugurare il nuovo plesso scolastico, realizzato in tempi record. Ad annunciarlo a Onda Tg è il primo cittadino Marco Moca. “Stiamo aspettando le ultime certificazioni e contiamo di tagliare il nastro dell’edificio dopo Natale”- spiega il sindaco. L’edificazione del plesso scolastico, che ospiterà all’incirca di 250 studenti, si è reso possibile grazie al finanziamento di oltre tre milioni di euro, ottenuto dal progetto “Scuole d’Abruzzo- il futuro in sicurezza”. All’indomani del sisma del 2009 l’amministrazione comunale chiese all’Ufficio di Fossa una nuova scuola perché era inutile eseguire dei lavori sul plesso scolastico esistente che aveva un coefficiente di vulnerabilità sismica pari a 0,1. La costruzione dell’edificio, partita nel 2015, è stata seguita passo dopo passo dalla popolazione scolastica che ha suggerito metodi per arrivare a una didattica innovativa. Non è escluso che la nuova scuola diventerà un centro di aggregazione giovanile e sociale con attività extrascolastiche, vista la vicinanza della struttura al campo sportivo. La forza di volontà, la sinergia e la collaborazione fra Comune, istituzione scolastica e Ufficio di Fossa, permetterà fra non molto il taglio del nastro del nuovo edificio, alla faccia delle lungaggini burocratiche. Il conto alla rovescia è già partito.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento