banner
banner

SULMONA – Sono sei i nuovi casi di Covid-19 messi a referto dalla Asl nella giornata dell’11 novembre: 3 Pratola Peligna, 2 Sulmona e  1 Ateleta. Più contenuti rispetto ai numeri da capogiro rilevati negli ultimi giorni. Solo ieri, ad esempio, erano entrati nel bollettino ben 39 casi. Ma la tregua potrebbe essere solo apparente poiché si attendono ancora alcuni dei 160 referti dello scorso 9 novembre e solo nelle prossime ore arriverà il responso dei “tamponi da record” della giornata di ieri, quasi 350 in un giorno. Lo scenario epidemiologico è in continua evoluzione. Ad indossare la maglia nera del contagio questa volta è Pratola Peligna dove sono risultati positivi un 23 enne, una 69 enne e una minore di 13 anni, appartenenti allo stesso nucleo familiare. Preoccupa il potenziale focolaio nell’asilo che ieri è stato chiuso per la stabilizzazione del quadro epidemiologico. Dopo il primo caso accertato su  un bimbo, è partita la corsa al test antigenico. Sarebbero almeno quattro le positività in corso di definizione per un totale di dieci se si considerano anche i nuclei familiari. Il rischio di un focolaio rimane alto. In città sono finiti nella casella dei positivi un 52 enne e una 46 enne. Il virus torna a fare breccia anche in Alto Sangro con un ulteriore caso messo a referto da Ateleta (una 41 enne). Complessivamente salgono a 308 gli attuali positivi nel comprensorio peligno-sangrino di cui 181  a Sulmona, a fronte di 9 guarigioni. Un dato indicativo, che si avvicina alla vecchia soglia di allarme, ma secondo gli addetti ai lavori il contagio che dilaga risulta comunque legato ai fronti esistenti. Il tasso di ospedalizzazione, peraltro, si conferma contenuto. Gli attualmente degenti sono 16. Nella notte si sono registrate due dimissioni e due nuovi ricoveri, un degente dell’ospedale e un commerciante sulmonese di 40 anni. Continua a crescere l’esercito di sorvegliati che arriva a quota 520. Una soglia che pone in salita la lotta per assestare il virus senza freni. Va avanti infine l’accelerata sulle terze dosi. Oggi sono state 201 i vaccini somministrati nell’hub di Sulmona.

Andrea D’Aurelio

MAPPA CONTAGI

Sulmona 181, Introdacqua 28, Pratola Peligna 24, Raiano 20,  Pettorano sul Gizio 10,  domicilio da verificare 8, Corfinio 5,  Bugnara 5, Pacentro 4,  Prezza 3,  Rivisondoli 2, Castel Di Sangro 2, Campo Di Giove 2,  Cocullo 2, Villalago 2, Ateleta 2 Castelvecchio Subequo 1, Anversa degli Abruzzi 1, Alfedena 1, Scontrone 1

 

Ricoveri in terapia intensiva 0

Ricoveri non in terapia intensiva 16

 

MAPPA VACCINI

Area peligno-sangrina 92021

Area Sulmona- Pratola 67346(+200 rispetto a ieri)

banner

Lascia un commento