banner
banner
banner

SULMONA – Il vice premier Matteo Salvini tornerà in Abruzzo e visiterà anche la città di Sulmona. L’arrivo del leader della Lega in città potrebbe esserci il 26 o il 27 gennaio, stando a quanto annuncia la candidata al Consiglio regionale, Antonietta La Porta. La data quindi è ancora da fissare ma in città la notizia già circola da qualche giorno. Per Salvini arriva quindi la volta buona per visitare la città di Sulmona dopo la fumata nera della scorsa estate. Il vice premier aveva annunciato il suo arrivo a Sulmona per salutare l’agente di polizia penitenziaria aggredito con olio bollente da un ergastolano nel carcere di Sulmona. Era il 21 giugno quando tutti aspettavano il vice premier in città ma quella visita non si concretizzò. Ora un altro annuncio ma questa volta si tratta di elezioni e l’arrivo è praticamente certo, bisogna solo fissare la data. O il 26 o il 27 gennaio. “Rappresenterò a Salvini tutte le problematiche di questa terra, dell’Abruzzo interno, ma gli mostrerò anche le bellezze, le potenzialità. Gli parlerò del depauperamento subìto negli ultimi anni e delle idee di rilancio”- interviene la candidata sulmonese della Lega, Antonietta La Porta, spiegando che “uno dei temi sicuramente sarà il collegamento con Roma. Argomento già affrontato da Salvini nella sua visita di giorni fa, lui stesso, infatti, con i giornalisti ha parlato della velocizzazione del collegamento ferroviario Pescar- Roma, ha detto che L’Abruzzo è una splendida terra ma deve essere rilanciata. Noi stiamo lavorando per questo, per un vero cambiamento. Anche da qui gli faremo sentire il calore e la vicinanza per tutto ciò che sta facendo a livello nazionale.”

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento