banner
banner
banner

SULMONA – Un incontro a stretto giro con il Direttore del Distretto di Sulmona e con il Direttore Generale della Asl Rinaldo Tordera per approfondire il problema della riabilitazione ospedaliera e delle lunghe liste d’attesa. E’ quanto è venuto fuori dall’incontro di questo pomeriggio a Palazzo San Francesco fra il sindaco di Sulmona Annamaria Casini, l’assessore comunale Paolo Santarelli e i vertici del Tribunale dei diritti del malato. “Per garantire un diritto di salute ai cittadini il sindaco si è resa disponibile a farsi parte attiva affinchè la problematica venga affrontata in modo risolutivo dalla Asl”- si legga in una nota diffusa da Palazzo San Francesco. Il Tdm ha sollecitato gli amministratori locali a risolvere il problema dell’extra ospedalizzazione, finora non preso in carico nell’ambito della riorganizzazione della rete ospedaliera. Proposte sono arrivate circa il coinvolgimento dell’Adi per abbattere le lunghi liste d’attesa. Dopo l’incontro con il Direttore del distretto sulmonese e con Tordera il sindaco incontrerà cooperative e famiglie.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento