banner
banner

L’AQUILA – E’ in gravi condizioni, A.B, 38 anni, uno dei gestori dello storico hotel Roma di Amatrice, crollato a seguito del tremendo sisma che ha colpito la cittadina laziale. L’uomo, soccorso e assistito ieri all’ospedale di L’Aquila, dopo esservi stato trasportato da Amatrice, questa mattina e’ stato spostato in rianimazione e nelle ore successive sottoposto a intervento chirurgico d’urgenza. In seguito al crollo dell’albergo, il 38enne ha riportato una sindrome da schiacciamento e complicazioni renali e vascolari. Secondo quanto si aprrende dalla Asl e’ in pericolo di vita. (Red)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com