banner
banner
banner

SULMONA – E’ salva la sede cittadina della Camera di Commercio dell’Aquila. Le rassicurazioni a Onda Tg arrivano direttamente dal sindaco di Sulmona Annamaria Casini, all’indomani dell’allarme lanciato dalla Confesercenti della Provincia dell’Aquila, preoccupata per una chiusura definitiva della sede decentrata a Sulmona. “E’ un problema che si risolverà a strettissimo giro. Siamo in contatto con la sede centrale e possiamo già dire che lo sportello sarà riaperto tra pochissimi giorni”- annuncia il primo cittadino. Nel cartello affisso sulla sede dell’ex Caserma Pace si spiega che la chiusura è dovuta alle verifiche da eseguire sull’edificio e si invitano i cittadini a recarsi temporaneamente all’Aquila o Avezzano. Secondo il Vice Presidente della Confesercenti Pietro Leonarduzzi “il provvedimento di chiusura non ha nulla a che fare né con la sicurezza sismica, né con la necessità di risparmiare risorse, né con la volontà di offrire servizi migliori all’utenza”. Infatti- ha spiegato- nello stesso edificio proseguono tranquillamente e regolarmente le attività degli uffici comunali. Se ne deduce che l’edificio è sicuro, quindi la chiusura non si giustifica”. La Confesercenti aveva già messo a disposizione i suoi locali, ma a smorzare ogni tipo d’allarme è il sindaco Casini, annunciando che la continuità del servizio è garantita.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento