banner
banner

SULMONA – Controlli a tappeto, di carattere preventivo, per debellare la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Quindici persone, per lo più giovani, saranno segnalate al Prefetto dell’Aquila, in base all’articolo 75 del testo unico degli stupefacenti, al termine delle operazioni di controllo del territorio che si sono svolte nella giornata di ieri. I Carabinieri della stazione di Sulmona, coadiuvati dal Nucleo Cinofili di Chieti, hanno passato al setaccio le zone a “rischio” del territorio comunale, più esposte alla recrudescenza del fenomeno: parcheggio Santa Chiara, giardini viale Togliatti nei pressi degli edifici scolastici, Villa Comunale e via Freda. Il “fiuto” delle unità cinofile ha portato i militari a segnalare una quindicina di persone, alla Prefettura dell’Aquila, come assuntori abituali. Un dato parziale che va sommato ai numeri già in cassaforte e al consuntivo che arriverà nei prossimi giorni. I controlli, avviati nei giorni scorsi, proseguiranno anche nelle prossime ore per agire sul fronte della prevenzione e arrivare ai potenziali spacciatori.

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com