banner
banner

SULMONA – È stato trasferito dalla rianimazione di Sulmona all’ospedale San Salvatore dell’Aquila il giovanissimo di 21 anni, finito in prognosi riservata, dopo l’incidente dello scorso 5 agosto sulla circonvallazione orientale quando a bordo del suo scooter si scontrò contro una vettura. Dopo la risonanza magnetica fuori sede, che ha costretto il giovanissimo al viaggio in ambulanza da Sulmona ad Avezzano, i sanitari hanno deciso per il trasferimento nel nosocomio del capoluogo, per tenere sotto controllo i valori e valutare un ulteriore intervento alla colonna vertebrale. A causa dell’incidente il giovanissimo ha rimediato la fratture di alcune costole nonché la perforazione di entrambi i polmoni. Da qui il ricorso alla terapia intensiva e alla risonanza magnetica. Il suo quadro clinico resta costantemente monitorato anche se il 21 enne non correrebbe pericolo di vita.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com