banner
banner

PRATOLA PELIGNA – Tamponi rapidi per le categorie più esposte a rischio. A chiederlo al sindaco di Pratola Peligna, Antonella Di Nino, è il gruppo di Pratola Insieme con i consiglieri Salvatore Pizzoferrato e Alessandra Tomassilli. “La proposta è finalizzata ad organizzare un piano di prevenzione per contrastare la diffusione di eventuali contagi sul territorio Pratolano. Si è chiesto, infatti all’Amministrazione comunale, in una seconda fase, in caso di reperibilità di fondi, di acquistare gli stessi kit rapidi per tutta la popolazione” spiegano i consiglieri, augurandosi che il sindaco prenda in considerazione questa proposta per avviare uno screening, che alla luce dei dati più recenti del contagio diffuso anche a Pratola, si rende più che mai necessario secondo Pratola Insieme. L’istanza è stata presentata ieri 10 novembre. (a.d’.a)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com