banner
banner

SULMONA – Passo io. Passi tu. No passate voi. Il rischio incidenti rimane alto nell’incrocio di via Fiume con la circonvallazione orientale dove, da circa due mesi, il semaforo risulta non funzionante. Non una o due settimane. Ma molto di più. La protesta di residenti e automobilisti era esplosa subito dopo il ferragosto quando il via vai di auto, con l’arancione lampeggiante, creava più di un problema al traffico veicolare. Il Comune ha quindi attivato le procedure necessarie per ordinare le centraline semaforiche, ormai da sostituire. La burocrazia ha i suoi tempi ma la sicurezza stradale non può aspettare. “Ogni giorno, in alcune fasce orarie, si rischia un incidente. E’ vero che esiste il codice della strada ma questa situazione perdurante non è il massimo per circolare con tutta tranquillità”- protestano gli automobilisti, assidui frequentatori dell’incrocio in questione. Si tratta di uno snodo importante per la viabilità cittadina poichè da quel semaforo si passa per accedere nella centralissima piazza Garibaldi per il tramite di via Dorrucci come pure ci si può immettere nelle due circonvallazioni, raggiungendo Porta Napoli da un lato e via Japasseri dall’altro. Fu sera e fu mattina. Due mesi. (a.d’.a.)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com