banner
banner

PACENTRO – Si avventura da solo sul Monte Morrone e perde l’orientamento. Sono i Carabinieri di Pacentro e il Soccorso Alpino a ritrovarlo in buone condizioni fisiche. Protagonista della vicenda un giovane romano che non riuscita a ritrovare la via per tornare a casa. A causa del sopraggiunto mal tempo che ha investito l’intera Valle Peligna, ha perso l’orientamento in località Capoposto. Fortunatamente con sè aveva il telefono cellulare ed è quindi riuscito a contattare il 112 a cui ha dato le prime indicazioni del percorso. Dopo avergli raccomandato di non abbandonare il sentiero e coprirsi con tutti gli indumenti di cui era in possesso, il giovane è stato messo in contatto con il Comandante della Stazione Carabinieri di Pacentro, il maresciallo Antonio Rinaldi, che ha immediatamente allertato una squadra del locale soccorso alpino, con la quale ha raggiunto passo San Leonardo, base delle successive ricerche. Grazie all’ininterrotta comunicazione tra il giovane disperso e il Maresciallo, la squadra del soccorso Alpino, con un veicolo fuoristrada e con non poche difficoltà dovute alle condizioni atmosferiche che hanno reso impraticabile la strada sterrata, ha raggiunto dopo circa due ore, la località descritta dal ragazzo, che è stato recuperato lungo il sentiero come gli era stato consigliato, infreddolito, ma in buone condizioni di salute.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com