banner
banner

Primo caso di positività al test coronavirus a Popoli. A dare l’annuncio è stato lo stesso sindaco Concezio Galli, rendendo pubblica la comunicazione a lui pervenuta dall’Asl di Pescara e precisando subito che il caso non deve assolutamente destare allarme nella cittadinanza. “La persona in questione, attualmente ricoverata, è stata contattata per sincerarmi delle sue condizioni e per eventuali necessità dei familiari, posti in quarantena domiciliare” ha riferito Galli. Il sindaco quindi ha sottolineato che “allo stato attuale non sussiste alcun motivo di allarme per i cittadini di Popoli i quali peraltro sono invitati al rigoroso rispetto delle ben conosciute prescrizioni igieniche e comportamentali, sole misure che possono fermare il contagio ed avviarne l’auspicata flessione, a condizione che la guardia venga sempre tenuta alta e non si affollino le strade in assenza dei tassativi motivi di urgenza indicati dalle norme in materia”. Il sindaco ha inoltre ricordato che il Comune resta a disposizione dei cittadini e che non esiste motivo di allarme. “La scoperta del caso Covid 19 dimostra che grazie al tempestivo intervento dei sanitari, la macchina dei controlli funziona” ha concluso Galli. (Red)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com