banner
banner

SULMONA- E’ una settimana particolarmente fortunata per gli appassionati dei giochi in Abruzzo. Dopo i 500.000 euro vinti al Gratta e Vinci da un giocatore di Pescara con il tagliando ‘Nuovo 20x’, il primo giorno di aprile la dea bendata ha di nuovo fatto tappa in un centro abruzzese. E non è un pesce d’aprile. Questa volta però è la provincia de L’Aquila, e precisamente Sulmona, la protagonista della straordinaria vincita al Vincicasa. Un fortunato appassionato, giocando i numeri 5-20-27-28-31 con una schedina ‘Tastiera’, presso il punto vendita Sisal di Tommaso Cavallo in Corso Ovidio, 137 ha centrato il premio maggiore. Grazie a questa straordinaria intuizione, al giocatore del Vincicasa andranno ben 500.000 euro di vincita, dei quali 200.000 euro erogati subito in denaro ed i restati 300.000 euro da utilizzare per l’acquisto di una o più case sul territorio nazionale. Il vincitore ha due anni di tempo per scegliere la casa e concludere l’acquisto. “Non ci hanno ancora comunicato nulla ma siamo ovviamente super felici per il fortunato”- commentano dalla ricevitoria baciata dalla fortuna. Si tratta della seconda copiscua vincita misteriosa che si registra in città dopo quella, dello stesso importo, dello scorso 14 dicembre. La dea bendata sembra aver trovato casa in città. Una buona notizia. Finalmente

Lascia un commento