banner
banner

L’Asd Kumgang torna dalla trasferta di Bagheria con due medaglie di bronzo conquistate ai campionati italiani di taekwondo: una nella categoria junior (cinture rosse) e un’altra nella categoria cinture nere Master. A riportare in Abruzzo le medaglie sono stati Fabio Agostino Villani e il Maestro Emanuele Caranfa, che ha preso parte all’evento in veste di atleta. Villani, in corsa tra le cinture rosse, ha superato i quarti di finale vincendo agevolmente l’incontro con il risultato 5 a 3 il primo round e 5 a 1 il secondo round, mostrando grande capacità tattica e abilità tecnica sia di pugno che di gamba che gli permette di arrivare in zona podio, fino alla semifinale persa ma che gli vale comunque il bronzo. Nella stessa categoria ha dovuto alzare precocemente bandiera bianca Lorenzo Cotroneo. L’atleta abruzzese si è presentato all’evento con un infortunio all’anca che gli impedito di esprimere al meglio le proprie qualità tecniche e atletiche già durante il primo incontro. Bronzo al collo per il Maestro Emanuele Caranfa, nella categoria cinture nere Master. Caranfa ha vinto nei quarti di finale con il punteggio 7 a 6 il primo round e 5 a 0 il secondo round, per poi fermarsi in semifinale.

Lascia un commento