banner
banner

SULMONA- L’esame era stato prenotato presso il Cup di viale Mazzini più di un anno fa ma per vie delle ferie di fine estate e per le significative carenze di organico non sarà eseguito. La disavventura è capitata ad alcuni utenti dell’ospedale di Sulmona che si erano messi in fila per un’ecografia all’addome. Al danno della lunga attesa, in linea con quanto avviene sul resto della regione, si è aggiunta la beffa delle carenze di organico ma anche di carattere organizzativo. L’esame prenotato per la giornata odierna non potrà essere svolto per l’indisponibilità dei sanitari incaricati. Tra ferie legittime, permessi e organico ridotto al lumicino, il calendario delle prestazioni è stato riprogrammato ma nessuno ha avvisato il Cup né tantomeno i pazienti. Se qualcuno più fortunato o abbiente ha trovato altre strade, alle fine a pagare resta l’utenza più fragile che non può permettersi spostamenti e aggravi di spese. Un disagio quasi in fotocopia si era presentato lo scorso 19 giugno. Un anno ad attendere e poi si scopre che nel giorno stabilito l’esame non viene svolto. Non un problema dei medici né degli operatori. Le prenotazioni saranno sicuramente spostate e recuperate in altra data

Lascia un commento