banner
banner
banner

SULMONA – Tornano i grandi eventi della Giostra Cavalleresca e del Muntagninjazz, lo street food raddoppia ma nessuna traccia della notte bianca, la grande assente dell’estate sulmonese negli ultimi anni. Una proposta era arrivata sul tavolo di Palazzo San Francesco dall’associazione Abruzzo Again ma poi tutto è saltato. Un impegno a ripristinare la notte bianca in futuro è stato preso in tal senso dal sindaco, Gianfranco Di Piero, nel corso della presentazione del cartellone estivo che è stato pubblicato in data odierna. Una quarantina di eventi tra giugno e luglio più quelli ancora da aggiungere nel programma. Nella vera estate del post emergenza si assiste insomma al ritorno a pieno regime delle grandi manifestazioni, dopo due anni di stop, senza grandi nomi almeno per il momento. Il cartellone tuttavia è stato pensato per tutte le fasce di popolazioni. Tra gli eventi di richiamo spicca lo Street Food che si svolgerà dal 23 al 26 giugno in viale Togliatti mentre il “bis” è previsto tra il 20 e il 22 agosto nella centralissima piazza Garibaldi. In cartellone mostre, eventi per bambini, l’evento “A passar l’acqua” a cura di Gildo Di Marco. E molto altro ancora. Di Piero inoltre ha annunciato che il nuovo assessore alla cultura sarà nominato verosimilmente prima del bilancio. “Al di là dell’approvazione del bilancio, sarà designato prima”- conferma il primo cittadino che dovrà serrare le fila per il dossier sulla candidatura a capitale italiana della cultura. Il termine di presentazione è previsto per settembre. E il tempo stringe (nella foto il cartellone completo)

banner

Lascia un commento