banner
banner

SULMONA – Circa trenta opere firmate da due pittori pratolani, Nestore Presutti e Ezio Zavarella, sono esposte presso la Rotonda di San Francesco nella mostra collettiva dal titolo: “Due pittori per un palio”. I due artisti si raccontano al popolo della Giostra, alla comunità sulmonese e ai numerosi turisti presenti in città. Una sorta di biglietto da visita e di memorandum per conoscere meglio i due artefici del Palio dell’edizione numero ventidue della Giostra Cavalleresca di Sulmona. L’uno protagonista di un figurativo classico legato alle atmosfere del passato, l’altro autorevole esperto di un figurativo moderno con esiti tendenti ad un astrattismo geometrico. “E’ un atto dovuto da parte nostra mettere in mostra il percorso artistico, lo stile e il metodo che ci contraddistinguono”, spiegano Presutti e Zavarella. La mostra, aperta ieri, chiuderà i battenti il prossimo 7 agosto. Sarà possibile visitarla ogni giorno dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 20.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com