banner
banner

SULMONA – Il sommo poeta Ovidio entra nei locali della città. Musica, cultura e entusiasmo per “Sole e Luna”, una delle iniziative del progetto Beyond the Shape che ieri ha inaugurato la mostra “Metamorfosi in corso” nella sede della Comunità Montana e in serata ha proposto un percorso artistico in alcuni bar e ristoranti della patria di Ovidio. La mostra itinerante di bozzetti che racconta l’opera principale del poeta peligno è approdata nell’Hotel Santacroce Ovidius, Cantina di Biffi, Albergo Stella e Buon Vento. Un cammino accompagnato da letture di brani delle metamorfosi a cura di Sara Di Sciullo (Voce recitante) e Pasquale Di Giannantonio (voce recitante e accompagnamento musicale). “Il percorso segue il filo della poesia con diverse cifre stilistiche. Per troppo tempo Ovidio è stato dimenticato e questo progetto rappresenta una vetrina importante per l’intero territorio”, spiega il curatore della mostra di bozzetti Pierpaolo Bellucci. “E’ necessario produrre cultura moderna, sfruttando l’enorme patrimonio artistico che vanta la nostra città”, rimarca il Presidente dell’associazione Ares Antonio Pelino. “Ho conosciuto questo progetto in tempi non sospetti e condivido questo modello vincente. Su questi temi a breve raduneremo le associazioni culturali per programmare il Bimillenario del 2017”, chiosa il sindaco Annamaria Casini.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com