banner
banner

Corfinio sarà presto sulla bocca di tanti giapponesi, che potranno degustare lo storico liquore portatore del nome della città un tempo capitale d’Italia.

L’accordo tra Giuseppe Sabatino proprietario della prima trattoria abruzzese in Giappone e Fausto Napoli Barattucci discendente della famiglia che dal 1858, produce il liquore Corfinio è stato siglato in occasione della visita in Italia di Sabatino nei giorni scorsi e permetterà al paese del Sol Levante di scoprire uno dei liquori più famosi d’Abruzzo, al quale Gabriele D’Annunzio attribuiva le stesse caratteristiche degli abruzzesi, forte e gentile.

La Trattoria dai Paesani gestita da Giuseppe Sabatino e Davide Fabiano continua a proporre al pubblico giapponese piatti esclusivamente provenienti dalla tradizione abruzzese, con ingredienti freschi, autoprodotti in loco nell’orto di famiglia.

Tanti i prodotti sottoposti al giudizio della clientela, dai salumi confezionati direttamente da Giuseppe e Davide e provenienti da allevamenti di maiali di loro proprietà, ai confetti di Sulmona, fino ad arrivare agli arrosticini ed ora grazie alla collaborazione di Fausto Napoli Barattucci anche il Liquore Corfinio. Ormai anche in Giappone si parla abruzzese

Marco Malvestuto

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com