banner
banner

E’ iniziato il 2 agosto con l’esibizione di Sabrina Montanaro sulla vetta di Pizzo Cefalone. Poi altri eventi fino a stamattina quando, all’alba, sul Gran Sasso d’Italia, lungo il percorso che conduce al Corno Grande, la vetta più alta dell’Appennino, si è esibita l’etoile del Teatro dell’Opera di Roma Rebecca Bianchi e di un quartetto d’archi con il solista al clarinetto.

gennaro-spezza

L’iniziativa conclude la rassegna “In punta di piedi tra arte e territorio”, organizzata dall’associazione culturale L’Etoile in collaborazione con Art Nouveau, scuola di formazione professionale per la danza. Oggi sul Gran Sasso è stato girato anche uno spot per la promozione del territorio destinato ad essere veicolato oltre i confini nazionali. L’evento è stato riservato solo allo staff tecnico e ai filmaker, per girare il video spot con l’etoile come testimonial. La vetta è stata raggiunta a piedi dalla via normale con il supporto del Comando del Soccorso alpino della Guardia di Finanza che ha gentilmente messo a disposizione i suoi uomini e il capostazione del soccorso dell’Aquila, la guida alpina Leandro Giannangeli, che hanno garantito la sicurezza di tutto l’evento

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com