banner
banner

La Giunta comunale, su proposta dell’assessore alla Mobilità Carla Mannetti, ha approvato nella seduta odierna la proposta di delibera per l’istituzione di “parcheggi rosa” a servizio di donne in stato di gravidanza e neomamme con bambini fino a due anni di età. “Si tratta di un provvedimento importante, che rispecchia perfettamente la filosofia del nostro PUMS, il Piano urbano della mobilità sostenibile, all’interno del quale – spiega l’assessore Mannetti – sono previsti una serie di interventi volti a migliorare la qualità della vita dei cittadini e la mobilità delle persone, a garantire il benessere e la tutela della salute, nonché ad assicurare la fruibilità di pubblici servizi, andando incontro alle esigenze specifiche di determinati utenti, in questo caso alle donne in dolce attesa e alle mamme con bambini fino a 2 anni. In particolare, – prosegue l’assessore – abbiamo voluto istituire i parcheggi rosa, che hanno sia un valore pratico che simbolico, perché vogliono testimoniare un comune impegno della nostra Amministrazione: quello di operare per una città sempre più a misura di mamma e bambino, facilitando alle donne in stato di gravidanza e con figli al seguito la ricerca e le manovre di parcheggio, garantendo loro maggiore sicurezza e comodità di movimento”. “Le aree di cortesia, con sosta gratuita e limitata nel tempo, individuate da idonea segnaletica di colore rosa, saranno realizzate a piazza Duomo con l’istallazione di 2 stalli, al Palazzo di Giustizia (2), alla Fontana Luminosa (1) e in via Castello (1)” conclude l’assessore alla Mobilità.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com