banner
banner
banner

Prenderà il via, mercoledì 7 dicembre, la prima edizione dei Campus Invernali di Avviamento agli Sport Paralimpici, iniziativa promossa dal Comitato Italiano Paralimpico con l’obiettivo di avvicinare alla pratica sportiva tanti giovani e giovanissimi con disabilità del nostro Paese, in una fascia d’età compresa fra i 6 e i 25 anni. Dopo i Campus paralimpici estivi, che si sono svolti tra giugno e luglio di quest’anno a Lignano Sabbiadoro, Roma, Bari e Messina, il CIP ha deciso di promuovere le discipline invernali in un’ottica di crescita dell’intero movimento paralimpico, realizzando tre eventi che avranno luogo dal 7 all’11 dicembre a Predazzo (TN) e Castione della Presolana (BG) e, dall’11 al 15 dicembre a Roccaraso.

I bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze che hanno aderito all’iniziativa potranno beneficiare degli insegnamenti e dell’assistenza di tecnici federali specializzati che favoriranno il giusto approccio alle discipline in programma, come lo sci alpino, lo sci nordico e lo snowboard. Un supporto reso possibile grazie alla collaborazione della Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici.

“Con i campus di avviamento agli sport paralimpici invernali intendiamo dare continuità all’importante lavoro che stiamo svolgendo nei territori per promuovere lo sport per tutti, senza barriere – è quanto dichiara Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico – Il nostro obiettivo è regalare a tanti giovani e alle loro famiglie un momento di sport e socialità, nonché una grande opportunità di crescita non solo sul piano tecnico-sportivo ma anche personale e valoriale. Per qualcuno potrà essere l’occasione per scoprire un talento e una passione. Magari fra di loro troveremo i campioni del futuro. Ma per tutti, sono sicuro, rappresenterà un’esperienza di vita indimenticabile, la porta d’ingresso nella grande famiglia paralimpica italiana”.

I Campus serviranno, inoltre, ad accendere i riflettori sui prossimi Giochi Paralimpici Invernali di Milano Cortina 2026. Nel corso della manifestazione la Fondazione Milano-Cortina 2026 darà vita ad alcuni incontri per raccontare le iniziative introdotte e le opportunità create in vista di questo importante evento sportivo planetario che vedrà il nostro Paese protagonista. Per tutte le info sui campus e sul programma è possibile consultare il sito del CIP www. comitatoparalimpico.it

banner

Lascia un commento