banner
banner
banner
Innesto di lusso per la Morronese. La squadra delle frazioni ha tesserato il forte difensore Mattia Safon Cavedo (’87) con trascorsi in Serie D, Eccellenza e Promozione. Notevole il suo curriculum per aver indossato le maglie della Valle del Giovenco (Eccellenza e Serie D), Penne e Pro Vasto in D, Fondi in Eccellenza, Pratola e Pacentro in Promozione e per finire Popoli e Raiano in Prima Categoria. Insieme a Safon arrivano alla corte del tecnico Nando Restaino il difensore Antonio Pezzi (’96), ex Pratola e Za’ Mariola Bussi, ed il portiere Alexandro Napoleone(’86). Tesserato inoltre Eugenio Biondi (’83), bagnaturese doc, tra i promotori della rinascita della squadra nonché guida e riferimento indiscusso della tifoseria. La Polisportiva Morronese, dopo qualche difficoltà iniziale, è in costante e netta ripresa. Reduce da due vittorie consecutive, la squadra si trova in piena zona play off visto che, in Seconda Categoria, parteciperanno agli spareggi promozione le formazioni classificate fino all’ottavo posto. Questa situazione confortante ha dato un’iniezione di fiducia alla società che ha deciso di rafforzare un organico già valido. La dirigenza della Polisportiva Morronese, unitamente allo staff tecnico ed alla tifoseria, formula un grande benvenuto ai quattro nuovi giocatori. Dopo la trasferta di domani contro il Pitinum L’Aquila il campionato osserverà la lunga sosta di un mese per riprendere il 15 gennaio con la gara casalinga contro il Pianola, rivale della Morronese nella scorsa stagione.

Domenico Verlingieri

banner

Di Ads

Lascia un commento