banner
banner

ECCELLENZA

Capistrello A.S.D.-Nerostellati 1910

Nell’ultima giornata di andata dell’Eccellenza i Nerostellati andranno a far visita al Capistrello. La squadra di Matteo Di Marzio, terza in classifica, cercherà di fare la solita partita, molto compatta in ogni reparto, con Vitone in regia, provando a sfruttare i punti di riferimento in avanti Isotti e Palombizio al cospetto del Capistrello di Tonino Torti che finora si è mostrato molto incostante nei risultati. I padroni di casa hanno alcuni problemi di formazione in difesa ma in avanti Franchi, Lepre e l’ultimo arrivato Mercogliano faranno il possibile per mettere in difficoltà la miglior difesa del campionato. Sarà un match dove prevarrà l’agonismo con i pratolani che sembrano stare meglio sotto il profili fisco e mentale ma vanno prestate le dovute attenzioni visto che il Capistrello davanti ai propri tifosi è in grado di trasformarsi. La gara sarà diretta da un arbitro di fuori Regione, Ruben Celani di Viterbo.

PROMOZIONE B

Raiano-Il Delfino Flacco Porto e Sulmonese Ofena-Fossacesia

Nella quindicesima giornata del girone B di Promozione il Raiano ospiterà Il Delfino Flacco Porto. Nei raianesi farà il suo esordio l’esperto attaccante Matteo Rossi Finarelli, colpo di mercato in entrata per la squadra del tecnico Marco Antinucci dopo l’addio di Vincenzo Ariani passato allo Spoltore. Il Raiano ha proceduto inoltre a tesserare tre under, già impiegati nella precedente gara in trasferta contro il Castiglione Val Fino. Si tratta di Giuseppe Lasalandra (’97) dall’Altamura, Manuel Natale (’97) dal Villa 2015 e Lorenzo Zaccagnini (’96) dal Penne. Oltre ad Ariani ci sono state le partenze del mediano Amedoro al Red Devils Cepagatti, dell’esterno Orlando Ginnetti al Castelvecchio calcio a 5 e della punta Giuseppe Civitareale al Popoli. Uno squalificato per parte, Di Giannantonio per il Raiano e Ligocki per i pescaresi. La Sulmonese Ofena ospiterà il Fossacesia. I biancorossi di Scandurra sono alla ricerca dell’occasione del riscatto per cercare di rientrare nella griglia play off con l’obiettivo di raggiungere la quarta posizione che domani potrà essere possibile considerando che Val di Sangro e Silvi giocheranno rispettivamente con Chieti Torre Alex e Spoltore. Ovviamente la Sulmonese Ofena dovrà prevalere rispetto al Fossacesia del tecnico Brettone che in classifica si trova a -3 dai peligni e giovedì ha avuto il merito di battere il Villa 2015. Non sarà del confronto il difensore Tuzi squalificato.

Domenico Verlingieri

banner

Di Ads

Lascia un commento