banner
banner

Pianola – Buon pari dell’Ovidiana contro il Roio sul campo di Pianola se si considerano le diverse assenze tra infortuni ed impegni di lavoro. Nello stesso tempo c’è tanto rammarico per non aver centrato la vittoria dopo il gol del vantaggio siglato nella ripresa grazie ad una conclusione di Romanelli con palla all’angolo basso alla destra del portiere Angelone. Il vantaggio dell’Ovidiana è durato però solo 17 minuti in quanto il Roio è riuscito a pareggiare con una rete di Di Clemente viziata da un fallo di mano, come reclamato dai giocatori peligni. La gara offre parecchi spunti interessanti tra due squadre che si danno battaglia da subito. Dopo appena due minuti si vedono i padroni di casa sugli sviluppi di un angolo battuto da Di Clemente, Scoccia manda di poco fuori. Provano a crescere gli ospiti che al 12’ si propongono con una conclusione di Napoleoni. Al 22’ tiro alto del Roio con Di Clemente. Nel botta e risposta si rivede l’Ovidiana cinque minuti più tardi quando Pagliaroli prova a servire in mezzo Romanelli ma viene anticipato da Ciccozzi che manda in angolo. Insiste la squadra di Dionisio che alla mezz’ora si rende pericolosa con una punizione di La Vella che costringe Angelone alla deviazione in calcio d’angolo. Al 40’ colpo di testa di Paoletti, sugli sviluppi di un corner, con palla che finisce in out. Allo scadere il Roio fallisce clamorosamente con Scoccia che manda alle stelle. Finisce senza gol il primo tempo caratterizzato dal tifo degli ultras biancorossi che, con il loro incitamento, danno la spinta necessaria per il vantaggio nella ripresa, prima però ci prova il Roio al 3’ con tiro al volo di Di Clemente. Al 7’ l’Ovidiana costruisce l’azione vincente che si conclude con l’abile controllo di Ezio Romanelli che si aggiusta il pallone e trova lo spazio per infilare in rete per l’1-0 ospite. Pronta la reazione dei padroni di casa al 9’ con un colpo di testa di Climastone. Al 24’ la squadra di Ostili guadagna il pari sfruttando un’azione offensiva con assist dalla sinistra di Alfonsi per Di Clemente che a portiere battuto insacca in rete ma il gol è viziato da un tocco con il braccio del numero 10 di casa. La rete chiude il match in parità per il dispiacere dell’Ovidiana che credeva fortemente alla vittoria. La gara è stata condotta nel migliore dei modi da entrambe. Al bel gol di Romanelli ha fatto seguito la rete di Di Clemente che ha permesso al Roio di ottenere il pari con sofferenza.

ROIO: Angelone, Sfarra (42’ st Alfonsi M.), Ciccozzi, Totani, Centi, Paoletti (16’ st Paglia), Pilone, Climastone, Alfonsi A., Di Clemente, Scoccia (42’ st Finucci). A disposizione Gigante, Fatigati, Santilli, Perilli. Allenatore Stefano Ostili.

OVIDIANA: Consalvo, Sclocchia, La Vella, Lucci, Napoleoni, Turco, Alosi, Colantonio, Pagliaroli, Grandis, Romanelli (43’ st Natale). Allenatore Luigi Dionisio.

Arbitro: Berardino Alessio Persiani (Avezzano)

Reti: 7’ st Romanelli (O), 24’ st Di Clemente (R).

Ammoniti: Turco e La Vella (O), Pilone e Climastone (R)

Domenico Verlingieri

 

banner

Di Ads

Lascia un commento