banner
banner

Sulmona – Quattrocentomila euro previsti nel bilancio del Comune di Sulmona per gli impianti sportivi. “La cifra è stata aumentata di 1/3 rispetto agli anni precedenti”. A precisarlo è l’assessore allo sport Mario Sinibaldi per sottolineare l’impegno della nuova amministrazione comunale ad affrontare con urgenza la problematica. Con tale somma dovranno essere risolte le criticità maggiori rappresentate dal campo di calcio Gianfranco Mezzetti e dal Palasport di via XXV Aprile. Nel frattempo sono state riavviate le procedure per la riapertura della palestra pluriuso Nicola Serafini in località Incoronata. Proprio ieri c’è stato un sopralluogo alla struttura da parte della commissione provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo per giungere all’agibilità. Dovrà essere stabilito se quanto realizzato è conforme al progetto. L’assessore Sinibaldi è fiducioso sulla riapertura a settembre per ridare uno spazio alle società cittadine visto che, ad esempio, la locale squadra di calcio a 5 nella scorsa stagione è stata costretta ad emigrare a Pettorano sul Gizio per le partite casalinghe. Si va dunque verso lo sblocco della situazione di stallo della palestra Nicola Serafini che costituisce la priorità nel cronoprogramma degli interventi. L’assessore Mario Sinibaldi annuncia che nell’immediato si dovrà mettere mano al campo Mezzetti ed al Palazzetto dello Sport di via XXV Aprile. Sul Palasport andranno eseguiti i lavori alla parte sovrastante mentre per quanto riguarda il Mezzetti si dovrà procedere subito alla manutenzione del campo per renderlo disponibile alle squadre di calcio minori.

Il sintetico al Mezzetti anche con l’inagibilità delle gradinate? “Prima di procedere ad interventi extra – risponde Sinibaldi – sarà necessario rendere la struttura funzionale agli obblighi di legge”.

L’assessore Sinibaldi non smorza i toni sul sintetico al Mezzetti ma lascia intendere che la situazione andrà analizzata con attenzione per evitare di realizzare un campo che non potrà essere accessibile se non verrà superato il problema della condizione degli spalti.

L’assessore allo sport fa sapere che sono intanto partiti gli interventi di manutenzione allo stadio Pallozzi che nella prossima stagione sportiva dovrà ospitare le gare casalinghe del Sulmona 1921 e della Sulmonese Ofena. “Lo stadio verrà utilizzato per le partite ma è improponibile anche per gli allenamenti”. E’ quanto annuncia Mario Sinibaldi in considerazione che le condizioni del terreno di gioco del Pallozzi tendono a peggiorare nel periodo invernale. Gli allenamenti andranno dunque svolti altrove ma per calendarizzare l’utilizzo degli impianti è stato fissato un incontro ufficiale con tutte le società sportive per il 23 agosto mentre, solo con le squadre di calcio, è stata fissata una riunione informale per martedì prossimo 9 agosto.

Domenico Verlingieri

 

Di Ads

Lascia un commento