banner
banner

Campo di Giove – Passione e desideri a volte coincidono ma spesso lottano con una realtà di segno contrario. E’ il caso di Alfonso Bovino che partito con entusiasmo nella scorsa stagione con la Pro Sulmona è andato via a dicembre per divergenze con la società. Il fantasista campano, tornato a Sulmona per giocare con la Sulmonese Ofena, è concentrato per questa nuova avventura e non vuole ricordare affatto l’esperienza dello scorso anno.

Bovino quanto rammarico per non aver concluso lo scorso campionato a Sulmona?

“Non voglio assolutamente parlare dell’anno scorso, preferisco dimenticare”.

Alfonso Bovino a dicembre passò alla Delfino Flacco Porto ma fu costretto a lasciare dopo poco tempo per un infortunio.

Quali le verità su quell’infortunio?

“Era un infortunio lieve ma ripeto non ne voglio parlare perché intendo pensare solo alla Sulmonese Ofena”.

Quali sono adesso le tue condizioni?

“Voglio chiarire che io stavo bene anche a febbraio. In tutti questi mesi mi sono allenato è dimostrerò in campo di stare in forma”.

Solo chiacchiere dunque quando si era parlato di infortunio grave?

“Sono state voci messe in giro da qualcuno. Non voglio pensarci più perché ho soltanto voglia di far bene con la mia nuova squadra”.

Che gruppo hai trovato qui?

“Ho avuto subito un buon impatto e già siamo affiatati. Ci sono tutti gli ingredienti per far bene”.

Come giudichi il girone della Sulmonese Ofena?

“Per noi un girone vale l’altro. Noi, come dico sempre, dobbiamo pensare partita per partita ed alla fine tireremo le somme. Il girone B è però senza dubbio quello più difficile perché ci sono squadre attrezzate per vincere il campionato come Chieti Torre Alex, Spoltore, Casalbordino e Pro Sulmona ma saremo in grado di dire la nostra”.

A Sulmona ritrovi diversi giocatori che conosci molto bene come Pasquale Moro che nei giorni scorsi ha ricordato che ad Avezzano fece tanti gol grazie a te.

“Pasquale è una persona umile e lo ringrazio per le sue belle parole. Sì è vero, ad Avezzano siamo stati bene insieme e speriamo di fare altrettanto bene anche quest’anno”.

Domenico Verlingieri

 

 

Di Ads

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com