banner
banner

SULMONA. Vanno avanti le iniziative della media Panfilo Serafini nell’ambito del progetto dell’impresa simulata “Confetti Panfilo Serafini srl”. Gli alunni della classe 3B della scuola sulmonese si sono collegati su Skype con la fiera internazionale delle imprese simulate della Lituania. I ragazzi hanno dialogato in quattro videoconferenze per due ore con tre imprese simulate della capitale lituana di Vilnius ed una della città di Visaginas che si occupano di abbigliamento (Vigora e Spindulys), assicurazione (Vikodrauda), commercio di prodotti di cioccolato ed organizzazione di eventi, compleanni e feste private (Miglié). I ragazzi hanno mostrato grande competenza comunicativa e padronanza della lingua inglese conducendo positivamente contrattazioni commerciali virtuali. Hanno inoltre stabilito contatti che saranno sviluppati per il futuro. Una studentessa in particolare ha mostrato in diretta come si realizza un fiore di confetto ed i colleghi lituani sono rimasti colpiti. Molto interesse hanno suscitato lo spot ed il video di presentazione della città di Sulmona realizzati dai partecipanti alla recente fiera delle imprese simulate di Predazzo che ha visto la scuola media Serafini conquistare due primi posti ed un secondo. Soddisfazione viene espressa dalla dirigente scolastica Domenica Pagano, dai coordinatori Mileda Serafini e Goffredo Giuliani e dagli alunni della simulimpresa che ringraziano le imprese madrine dei confettifici Pareggi, Di Carlo e Ovidio sostenitrici dell’importante progetto didattico.

Domenico Verlingieri

Di Ads

Lascia un commento