banner
banner
banner

SULMONA – Un’asse trasversale con 40 sindaci di centrodestra, centrosinistra e civici che, con più di seicento quote all’attivo, chiedono all’amministratore unico del Cogesa appena nominato, Franco Gerardini, di farsi da parte. È quanto venuto fuori nell’incontro svoltosi nel pomeriggio di oggi all’hotel Meeting Santacroce che ha raggruppato la maggioranza di amministratori che lo scorso 30 dicembre non hanno partecipato all’assemblea per votare la revoca del Cda e la nomina di un amministratore a tempo. I sindaci stanno predisponendo un documento che sarà diffuso nelle prossime ore. Tra le altre cose si chiedono le dimissioni di Gerardini vista la dubbia legittimità della nomina. Al riguardo nelle prossime ore arriverà il parere legale chiesto dal Cda uscente. Intanto per il prossimo 20 gennaio è stato convocato il controllo analogo per il bilancio di previsione e per le ulteriori determinazioni.

banner

Lascia un commento