banner
ospedale-sulmona-800x445-1

SULMONA – Saranno estratti la prossima settimana i membri della commissione per le procedure di selezione relative al concorso per il primario del reparto di chirurgia dell’ospedale di Sulmona. A darne notizia sono stati ieri i vertici della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila nel corso della commissione politiche sanitarie. Dopo un anno e quattro mesi si sbloccano le procedure per il reclutamento della figura del Direttore dell’unità operativa di riferimento. Sono dodici i medici in corsa per un posto da Direttore. Si tratta di Pier Francesco Alesina, Giuseppe Carducci, Pierdomenico Ceccarelli, Giovanni De Blasio, Paolo De Meis, Beatrice Di Venere, Mauro Favoriti, Barbara Fascione, Edoardo Liberatore, Enzo Monteferrante, Luca Navarra, Aldo Russo. Il bando per l’attribuzione dell’incarico quinquennale di direzione medica era stato indetto il 15 marzo 2019, pubblicato sul Bura il 10 maggio e sulla Gazzetta Ufficiale il 18 giugno, con scadenza delle domande il 18 luglio dello stesso anno. Per quasi un anno e mezzo è rimasto tutto fermo. Nelle more dell’espletamento delle procedure concorsuali l’azienda ha prorogato l’incarico responsabile a Mauro Favoriti. La deliberazione della Direzione Generale porta la data del 2 marzo mentre l’incarico si intende prorogato con decorrenza 3 dicembre. La cessazione avviene all’atto della nomina del Direttore dell’unità operativa. Lo sblocco dei concorsi è uno delle incompiute delle varie amministrazioni regionali. Per chirurgia sembra arrivata la luce. Mentre si attende l’ok per ostetricia e ginecologia, ortopedia e medicina.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Per continuare ad utilizzare il sito bisogna consentire i cookie maggiori info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close