banner
banner

SULMONA –   Assegnati i fondi, circa 822 mila euro, per il centro polifunzionale dell’asilo. Il Ministero ha evaso una delle richieste del Comune di Sulmona riguardo il progetto di ristrutturazione, messa in sicurezza e riconversione della scuola dell’infanzia Regina Margherita in Centro Polifunzionale. Il Comune aveva risposto al bando del Ministero che, con una dotazione economica di 100 milioni di euro, prevede l’erogazione di contributi per la “ristrutturazione, messa in sicurezza e riqualificazione di asili nido, scuole dell’infanzia e centri polifunzionali per i servizi alla famiglia, con priorità per le strutture localizzate nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane, con lo scopo di rimuovere gli squilibri economici esistenti”. L’ intento- come già spiegato dall’Asp 2- è quello di creare un centro polifunzionale per evitare la dismissione della struttura nel momento in cui sarà realizzato il plesso unico. L’obiettivo è anche quello di lasciare una sede distaccata nella sede storica dell’asilo. “Non ci fermiamo e anche questa opportunità andava colta con la collaborazione degli uffici comunali che ringrazio”- afferma l’assessore comunale ai lavori pubblici, Salvatore Zavarella. Per quanto riguarda il plesso unico da realizzare in via Cornacchiola è attesa la risposta del Ministero. (a.d’.a.)

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com