banner
banner

SULMONA – Crolla la curva epidemiologica sul territorio peligno-sangrino e con essa anche il totale degli attuali positivi. Sono appena 16 le positività confluite nel bollettino odierno, compresa una sola reinfezione, distribuite in sette comuni del comprensorio: 9 Sulmona, 3 Gagliano Aterno, 1 Pratola Peligna, 1 Raiano, 1 Pettorano sul Gizio, 1 Villalago. Nessun comune va in doppia cifra anche se un nuovo fronte si ipotizza in Valle Subequana. La scorsa settimana erano stati annotati 30 positività sui registri Asl. Per cui i contagi risultano completamente dimezzati. D’altronde le forme meno aggressive di infezione spingono per le gestione fai da te del virus. Per questo le tracce del Covid si sono ormai perse. L’attenzione resta alta per le strutture sensibili del territorio. In clinica si registra una nuova positività tra gli anziani degenti. Il post emergenza continua quindi a tenere impegnati gli addetti ai lavori, fermo restando la normalizzazione della convivenza con il Covid. Complessivamente sono 329 gli attuali positivi sul territorio a fronte di 147 guarigioni registrate nell’ultima settimana che hanno fatto crollare il totale dei contagiati. Resta relativamente stabile il tasso di ospedalizzazione. Sono sei gli attualmente degenti sul territorio. Nessuno dei quali in terapia intensiva.

banner

Lascia un commento