banner
banner

Nuovo boom di guarigioni sul territorio peligno-sangrino che tenta il sorpasso all’ondata estiva anche se i grandi eventi presentano il conto alla curva epidemiologica. Sono 43 le nuove positivitá accertate oggi nella vallata, comprese 5 reinfezioni, così distribuite:Sulmona 27, Pratola Peligna 3, Introdacqua 3, Scanno 2, Raiano 2, Villalago 1,Pescasseroli 1, PAcentro 1,Bugnara 1, Barrea 1, Alfedena 1 . Sulmona fa registrare un evidente e notevole balzo di contagi, mettendo a referto più della metà dei casi annotati sui registri Asl, per via della Giostra e dei grandi movimenti che si sono registrati negli ultimi giorni. Il capoluogo peligno torna sotto osservazione anche se il virus continua a perdere quota sul territorio. Lo scorso mercoledì, a quest’ora, si registravano ben 85 positività per via del focolaio divampato nella struttura per anziani di Corfinio.  Complessivamente scendono a 1321 gli attuali positivi sul territorio, a fronte di ben 290 guarigioni elaborate nell’ultima settimana e comunicate in data odierna, per via della carenza di personale che fa capo alla prevenzione aquilana. In discesa anche il tasso di ospedalizzazione. Sono sei gli attualmente degenti di cui 5 in area medica e 1 in terapia intensiva. Il trend torna ad invertirsi anche se i grandi eventi non sono ancora finiti. E per tirare le somme dell’ondata estiva c’è da aspettare

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com